Cosa sono i cookies?

I cookies sono piccole informazioni, normalmente costituite solo da lettere e numeri, forniti da servizi online ogni qual volta vengono visitati dagli utenti.
I cookies sono una tecnologia specifica che memorizza informazioni tra le visite al sito Web.

Esempio: il software sul dispositivo dell’utente (browser Web) può memorizzare i cookies e inviarli al sito web quando quest’ultimo viene visitato nuovamente.

 Come vengono utilizzati i cookies?

I cookies sono utilizzati in numerosi modi, come ad esempio: ricordare cosa c’è nel carrello quando si acquistano beni online, supportare gli utenti ad accedere a un sito Web, analizzare il traffico verso un sito Web, o monitorare il comportamento di navigazione degli utenti.
I cookies possono essere utili perché consentono a un sito Web di riconoscere il dispositivo di un utente, nonché di fornire informazioni ai proprietari del sito. Senza i cookies o altri metodi simili, i siti non avrebbero modo di “ricordare” nulla dei visitatori come ad esempio quanti articoli sono nel carrello o se sono connessi.

Cosa sono i cookies di “sessione” e di “persistenza”?

Sono chiamati “cookies di sessione” i cookies che scadono al termine di una sessione del browser (normalmente quando un utente esce dal browser). Questi cookies consentono ai siti Web di riconoscere e collegare le azioni di un utente durante una sessione di navigazione. Possono essere utilizzati per vari scopi, come ricordare ciò che un utente ha inserito nel carrello mentre naviga in un sito o utilizzati a fini di sicurezza, ad esempio quando un utente accede a Internet banking o alla sua webmail.
Questi tipi di cookies scadono al termine di una sessione, pertanto non verranno memorizzati oltre questo, per questo motivo possono talvolta essere considerati meno invasivi della privacy rispetto agli altri tipi di cookies.
Sono chiamati “cookies persistenti” i cookies che possono essere conservati più a lungo. I cookies persistenti possono essere utilizzati per una varietà di scopi, tra cui ricordare le preferenze e le scelte degli utenti quando utilizzano un sito o diversi, o per indirizzare la pubblicità. Questi sono memorizzati sul dispositivo di un utente tra una sessione e l’altra. L’intervallo di tempo tra l’impostazione e la scadenza di un cookie è impostato dal gestore del sito Web. Un utente può anche eliminare manualmente i cookies persistenti precedentemente impostati o configurare le impostazioni del browser per eliminare i cookie a intervalli prestabiliti.
La regolamentazione Normativa Privacy applica ad entrambi i tipi di cookies.

Cosa sono i cookies di “prima parte” e di “terza parte”?

I cookies di “prima parte” vengono impostati direttamente dal sito Web visitato dall’utente, ovvero dall’URL visualizzato nella barra degli indirizzi del browser.
I cookies di “terza parte” sono impostati da un dominio diverso da quello che l’utente sta visitando. Ciò si verifica in genere quando il sito Web incorpora elementi di altri siti, come immagini, plug-in di social media o pubblicità.

Cosa sono le tecnologie “simili”?

Le funzioni normalmente eseguite da un cookies possono essere realizzate con altri mezzi. Ciò potrebbe includere, ad esempio, l’utilizzo di determinate caratteristiche per identificare i dispositivi in ​​modo da poter analizzare le visite a un sito Web.
La Normativa Privacy che disciplina l’impiego dei Cookies si applica a qualsiasi tecnologia che memorizza o accede alle informazioni sul dispositivo dell’utente, come script, pixel di tracciamento e plug-in, ovunque vengano utilizzati. Ciò potrebbe includere, ad esempio, l’archiviazione locale HTML5, gli oggetti condivisi locali e le tecniche di impronte digitali.
Esempio: Un’organizzazione conduce marketing elettronico e incorpora un pixel di tracciamento nelle e-mail. I pixels registrano informazioni tra cui l’ora, la posizione e il sistema operativo del dispositivo utilizzato per leggere l’e-mail.
La Normativa Privacy non proibisce l’uso di cookies e tecnologie simili, ma richiede di informare gli utenti e dare loro la scelta se queste informazioni possono essere memorizzate o meno sui loro dispositivi in ​​questo modo.